DIMISSIONI CARBONE, FORZA ITALIA: SOLIDARIETÀ ALL’ASSESSORE, UNA PROFESSIONISTA STIMATA E APPREZZATA

riceviamo e pubblichiamo

Con grande dispiacere, abbiamo appreso delle dimissioni della dott.ssa Patriza Carbone dal ruolo di assessore alla cultura del Comune di San Giovanni in Fiore. Vogliamo sottolineare che la nostra è una considerazione sentita e non una mera risposta a qualcuno, che crediamo abbia sbagliato indirizzo.


Da parte nostra possiamo solo manifestare solidarietà, vicinanza e affetto verso la Carbone che si è sempre prodigata per il partito di Forza Italia in quanto iscritta, pur essendo  rappresentante di un'altra lista, per la quale ha svolto il ruolo di assessore. Ci corre l'obbligo ricordare che ha dato un forte contribuito al raggiungimento degli obiettivi elettorali degli ultimi anni, sposando un progetto comune che ci ha portato ai risultati ottenuti.


Crediamo che il suo mandato sia stato portato avanti con grande impegno, passione e professionalità, caratteristiche che contraddistinguono la Carbone, messe a punto per dare slanciò all'attività culturale, economica e non solo, registrando importanti traguardi come: l'approvazione del Regolamento comunale relativamente al randagismo, con la stipula di importanti protocolli d'intesa con l'Ente Parco Nazionale della Sila, con il Servizio Nazionale Vigilanza Ambientale e Save the Dogs, oltre che alle attività di coordinamento dei volontari sul territorio; ed ancora la regolamentazione del mercato quindicinale, la lista delle attività di Delivery durante la pandemia, in continuo contatto con i commercianti anche con incontri online e Confcommercio con interessanti collaborazioni; incontri culturali e di attualità in cui si sono valorizzati gli autori locali e non solo; numerose collaborazioni con Fenimprese per discutere sui ristori; numerosi progetti per la scuola, anche a carattere sociale, che hanno fatto incontrare le nostre scolaresche di ogni ordine e grado con diversi e rinomati professionisti del settore; tante iniziative sviluppate nelle diverse deleghe e tante altre ora rimaste in sospeso.


I valori ed i principi con i quali la Carbone opera come professionista da anni a San Giovanni in Fiore, la rendono stimata ed apprezzata da tutti, con gli stessi presupposti ha svolto, a nostro avviso, il suo compito amministrativo  spendendosi molto e facendo quanto era possibile fare, probabilmente, come lo stesso assessore spiega nella sua lettera di dimissioni, qualcosa non ha funzionato per far sì che la fiducia reciproca venisse messa in discussione.

Come forza politica proseguiamo insieme a lei il cammino intrapreso, perché non vogliamo che la sua uscita dalla vita amministrativa sia un'occasione persa per la comunità ma debba rappresentare, invece, una possibilità grazie anche al nostro supporto di dare una svolta concreta alla crescita sia sociale che del partito  stesso, per tutte le attività progettuali che sono in cantiere.


Per lo più, il  nostro è un partito giovane in fase di costruzione, aperto a quanti vogliano impegnarsi a dare un contributo atto ad aprire nuovi sbocchi alla comunità Sangiovannese. In questo momento dobbiamo però anche  affrontare alcune problematiche interne che si scioglieranno con il prossimo Congresso il quale si concluderà con la costituzione della Segreteria del locale partito.




CIRCOLO FORZA ITALIA

”IOLE SANTELLA”

635 visualizzazioni0 commenti