PrlLaRedazione - DALLA CITTÀ

LA SOLIDARIETÀ DEI SOCIALISTI ALLA CGIL, ESPRESSA IN UNA VISITA ALLA CAMERA DEL LAVORO LOCALE

riceviamo e pubblichiamo >>>>



Venerdì mattina, una delegazione del Partito Socialista Italiano di San Giovanni in Fiore, composta dal Segretario Cittadino Giovanni Oliverio e dai membri della Segreteria politica, Franco Merandi e Gemma Delfino, ha fatto visita presso la locale Camera del Lavoro della sede della CGIL, guidata dalla Segretaria Maria Grazia Cortese, per esprimere a Lei ed a tutto il Sindacato la piena solidarietà del PSI per il vile assalto squadrista e fascista, avvenuto sabato scorso alla sede nazionale di ROMA.

I sindacati sono un presidio fondamentale di democrazia e dei diritti dei lavoratori, ha affermato il Segretario del PSI, qualsiasi intimidazione nei loro confronti è inaccettabile e da respingere con assoluta fermezza.IL PSI, inoltre, condanna le violenze che sono avvenute in varie città italiane, non ultima, il lancio di una bottiglia incendiaria presso la sede della CGIL di JESI. Il diritto a manifestare le proprie idee non può mai degenerare in atti di aggressione ed intimidazioni.


La Segretaria Maria Grazia Cortese nel suo intervento ha esposto, in modo dettagliato, quanto accaduto giorno 09.10.2021. Ha ingraziato la delegazione del PSI per la solidarietà espressa a tutti gli appartenenti al sindacato della CGIL.SI è, infine, convenuto di chiedere lo scioglimento di Forza Nuova e di tutti i movimenti politici di chiara ispirazione neo-fascista, perchè non solo nulla hanno a che vedere con la libertà fondamentale di manifestazione del pensiero, ma abusano di quanto prevedono gli articoli della Legge costituzionale.

Il fascismo va bandito senza se e senza ma, questo prescrive la Carta Costituzionale.

PSI SAN GIOVANNI IN FIORE CGIL SAN GIOVANNI IN FIORE

120 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti