SGF, SANITÀ: PSI E PD INSIEME SCRIVONO AL COMMISSARIO ASP DI COSENZA E AL PREFETTO DI CS

SECONDO I DUE ESPONENTI POLITICI, CHE CON LA MISSIVA INTERPELLANO IL PREFETTO DI CS DOTT.SSA. VITTORIA CIARAMELLA E IL COMMISSARIO DELL'ASP-CS DR. ANTONIO GRAZIANO, NON SI PUÒ PIÙ ATTENDERE, SERVE UN INCORTRO PER TROVARE SOLUZIONI AI GRAVI PROBLEMI DELLA SANITA LOCALE



*Di seguito la richiesta d'incontro formulata dai due segretari cittadini di PSI-PD


Oggetto: richiesta di incontro urgente.


I sottoscritti Giovanni Oliverio e Salvatore Lammirato, rispettivamente Segretari Cittadini del PSI e del PD di San Giovanni in Fiore, venuti a conoscenza della gravissima situazione che si è creata presso l’Ospedale civile della nostra città, in quanto non è più possibile alcun ricovero presso il reparto di Medicina perché è stata ridimensionata la dotazione a dieci posti letto, (cinque per i maschi e cinque per le donne) provvedimento assunto in data 22.05.2022 dal responsabile del settore Dott. DE LUCA, considerata anche la inarrestabile riduzione di assistenza sanitaria ai cittadini nella fruizione della medicina del territorio con lunghissime liste di attesa che superano un anno;


C H I E D O N O


Gentilmente alle SS.LL. ILL. di voler fissare un incontro urgente al fine di trovare qualche soluzione che possa tranquillizzare la popolazione tutta. Fiduciosi rimangono in attesa di riscontro e colgono l’occasione per porgere distinti saluti.



Giovanni Oliverio

segretario cittadino del PSI

Salvatore Lammirato

segretario cittadino del PD


181 visualizzazioni0 commenti