EMERGENZA SANITARIA, IL PSI: STRUMENTALE E ILLEGITTIMA L'ORDINANZA DELLA PRIMA CITTADINA


Il Partito Socialista Italiano di San Giovanni in Fiore, dopo aver esaminato l'Ordinanza n. 1954 del 01.04.2022, a firma della Sindaca Rosaria Succurro, avente per oggetto: "misure per fronteggiare l'emergenza sanitaria locale ecc. ecc." considera la presa di posizione della Sindaca strumentale ed illegittima, sotto l'aspetto della competenza, in quanto non si tratta di materia attribuita per legge alla figura del Sindaco ma spettante al Commissario dell'ASP di Cosenza Dott. Vincenzo La Regina.


Come mai la Sindaca non si è preoccupata a tempo dovuto della mancanza del personale sanitario quando lei affermava che "detto fatto" erano arrivati i medici in Ospedale? Chi li ha visti? La Sindaca ci sta abituando alle frottole. Ma siamo sicuri che gli elettori che le hanno consegnato le chiavi della città eleggendola, cominciano ad averne abbastanza dei suoi funambolismi.



PSI

San Giovanni in Fiore

198 visualizzazioni0 commenti