LA CAVA: SI FACCIA CHIAREZZA SUGLI AVVISI DI PAGAMENTO DELLA So.Ge.RT


Il capogruppo PD in consiglio scrive alla sindaca, chiedendo che nel primo consiglio comunale utile, la stessa spieghi alla città del perché degli avvisi di pagamento di TARI e IDRICO, che stanno arrivando nelle case di tanti sangiovannesi.

di seguito la lettera del consigliere Domenico La Cava




Al SINDACO del Comune di San Giovanni in Fiore

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

NEL PRIMO CONSIGLIO UTILE

OGGETTO: AVVISI DI ACCERTAMENTO ESECUTIVI TARI E IDRICO

Premesso che a molte famiglie di sangiovannesi, nel corso di questi ultimi giorni, SOGERT - Società Gestione Riscossione Tributi - per conto del comune di San Giovanni in Fiore, sta notificando accertamenti esecutivi Tari ed Idrico; che, per lo più, si tratta di tasse già pagate; che tali notifiche stanno creando malessere tra le famiglie dei contribuenti, atteso che alcuni avvisi sono stati notificati a persone anziane che hanno difficoltà a rinvenire le ricevute di pagamento. Tanto ut supra premesso, con la presente, il sottoscritto Domenico Lacava, nella qualità di Capogruppo consiliare del Partito Democratico di San Giovanni in Fiore interroga il Sindaco su tale vicenda al fine di spiegare, per tramite il Consiglio Comunale, alla comunità sangiovannese:


1. il perché della notifica di tali avvisi esecutivi di pagamento;

2. il perché la riscossione di tali tributi è stata demandata alla SOGERT;

San Giovanni in Fiore Ii 28.2.2022

Domenico Lacava



455 visualizzazioni2 commenti