SGF: AL VIA I CENTRI ESTIVI

La sindaca: "gratuità, inclusione e sostegno delle famiglie, iscrizioni aumentate del 50%"

Alle ore 10 del prossimo martedì 2 agosto, nell’area della costruenda isola pedonale ubicata sopra l’istituto scolastico Dante Alighieri, saranno presentati i Centri estivi 2022 del Comune di San Giovanni in Fiore. Ne dà notizia, in una nota, la sindaca Rosaria Succurro, che sottolinea: «Intanto sono 180 i bambini iscritti, cioè 60 in più dell’anno passato, segno che l’edizione del 2021 ha avuto riscontro e apprezzamento, prova che la comunità sangiovannese ha colto la nostra costante attenzione per i minori, dei quali come priorità di governo ci interessa lo sviluppo personale.


Al riguardo abbiamo promosso più iniziative complementari, nella biblioteca comunale, nelle feste pubbliche e in altri spazi, di didattica legata al territorio e con il prezioso contributo delle scuole cittadine e di associazioni locali». «Gratuiti e rivolti a tutti i bambini, con appositi strumenti di piena inclusione di quelli diversamente abili, i Centri estivi – precisa la sindaca Succurro – partiranno mercoledì 3 agosto e fino al prossimo 9 settembre si terranno tutti i giorni, tranne sabato e domenica, dalle ore 8,30 alle 13. I bambini svolgeranno attività ludiche e formative nelle tre sedi scelte, Palazzo dello

sport, asilo Matteotti e futura isola pedonale nei pressi della scuola Dante Alighieri. I minori saranno seguiti da personale qualificato e

avranno l’occasione di stabilire nuove amicizie e di arricchire il loro bagaglio di conoscenze e di esperienze. I genitori dei piccoli, invece, avranno il sostegno del Comune e, ancora una volta, un punto di riferimento sicuro per le loro esigenze di lavoro e di tempo. Una città è moderna – conclude la sindaca Succurro – se

l’amministrazione comunale si preoccupa anzitutto del benessere dei bambini».


UFFICIO STAMPA

comune sfg

72 visualizzazioni0 commenti