GLI EX AMMINISTRATORI: SIAMO PRESENTI E ATTIVI PER SCONGIURARE LA DERIVA ECONOMICA E SOCIALE DI SGF

SGF: L'EX SQUADRA DI GOVERNO VA ALL'ATTACCO DELL'AMMINISTRAZIONE SUCCURRO - AD OGGI REGISTRIAMO SOLO BUGIE, FAVOLE E TENTATIVI SFACCIATAMENTE EVIDENTI DI PLASMARE LO STRUMENTO CONSILIARE A PROPRIO PIACIMENTO, NEL TOTALE SILENZIO-ASSENSO DEL CONSIGLIO

A quasi due anni dal suo insediamento la sindaca Succurro non ha ancora presentato un suo bilancio. Ancora una volta il piano delle opere pubbliche è un copia e incolla di opere ereditate, ancora una volta sbandiera un dissesto, che afferma “evitato con fatica” ma, mai documentato, ancora una volta una sfilza di bugie oramai più volte smascherate. È quanto affermano in una nota gli ex amministratori al comune di San Giovanni in Fiore - Certo che parlare di dissesto scongiurato - prosegue la nota - con le spese folli che coincidono con il suo insediamento, fa ridere quasi quanto la cassa vuota sbandierata ad inizio mandato.

Lei e i suoi sodali si ostinano a ricamare sulla raccolta differenziata forse per evitare di dire che, nonostante le incompetenti e farfugliate scuse di qualche consigliere, il contratto con la ditta della raccolta è scaduto nella loro totale indifferenza, tanto per il nuovo bando c’è tempo.

Le Royalty piuttosto che il vantaggio atteso, anche queste ereditate, sono solo un mezzo per mettere in difficoltà un loro iscritto che però nella passata legislatura ha onorato il suo ruolo lavorando in maniera certosina, proprio nella direzione opposta a quella narrata in consiglio dalla sindaca. L’elenco delle corbellerie sarebbe lungo ma rischieremmo anche noi di ripeterci, una per tutte vogliamo ricordare l'ormai «tristemente» famosa vicenda dei 7000 euro e degli espropri di jure vetere, ancora una volta è saltato fuori un atto ufficiale, l’estratto di delibera di approvazione del progetto dell’Abbazia Florense e Jure Vetere della precedente Giunta, che sbugiarda per l'ennesima volta questa amministrazione monocratica.

Possibile che nessun consigliere senta la necessità di informarsi? Eppure tra di loro - si afferma ancora nella nota - c’è persino qualcuno che, nei tanto discussi progetti, ha apposto la sua firma da professionista del settore, ci sono consiglieri, attuali compagni di partito di un ex amministratore, che su Royalty e discarica dovrebbero conoscere i reali fatti e protestare e invece plaudono alla menzogna, c’è una parte dell’opposizione che risulta non pervenuta perché palesemente diventata stampella della maggioranza.

Possibile che un partito possa far finta di ignorare tutti gli atti prodotti dall’amministrazione che lo ha rappresentato con una maggioranza schiacciante? E’ vero che dopo le primarie non c’è stato alcun contatto politico tra gli ex amministratori e lo stesso partito e che le loro strade si sono nettamente divise, ma disconoscere il lavoro fatto, quando si stava seduti tra i banchi della maggioranza, non fa bene a nessuno, soprattutto alla città.

Siamo pronti a fare un plauso ai tanti finanziamenti che arriveranno, ma quando arriveranno, perché per affermare di avere ottenuto 30 milioni di euro bisogna avere ed esibire i decreti.

Ad oggi registriamo solo bugie, favole e tentativi sfacciatamente evidenti di plasmare lo strumento consiliare a proprio piacimento, nel totale silenzio assenso del consiglio.

Abbiamo lasciato a questa amministrazione il tempo di lavorare rimanendo ad osservare - concludono la nota gli ex amministratori del comune - consapevoli che governare sia esercizio difficile e pieno di deviazioni a volte non previste ma, da ormai due anni, abbiamo solo assistito solo all’arroganza del ruolo, all’utilizzo spensierato e leggero del denaro pubblico, a storielle cucite ad arte per sedare quel poco di opposizione critica che ancora tenta di aprire gli occhi a consiglieri ciechi e soprattutto muti. Crediamo sia arrivato il momento di essere più che mai attivi e presenti pubblicamente, nel tentativo di evitare la deriva morale, sociale ed economica del nostro paese.


Gli ex amministratori

del comune di San Giovanni in Fiore

534 visualizzazioni0 commenti