LACAVA: DOPO VARIE RICHIESTE D'INCONTRO PER L'OSPEDALE, DALLA SINDACA E DA OCCHIUTO NESSUNA RISPOSTA

DOV'E' FINITO IL RISPETTO PER I RAPPRESENTATI LOCALI DEMOCRATICAMENTE ELETTI?



riceviamo e pubbliciamo>>>>


Circa un mese fa, ho scritto una lettera alla sindaca di San Giovanni in Fiore per chiedere alla stessa di farsi promotrice di un incontro istituzionale con il presidente della regione Calabria Occhiuto, al fine di definire le sorti del nostro Ospedale. Dopo alcuni giorni, atteso che la sindaca non mi aveva degnato di nessuna risposta, mi sono permesso, a mezzo Pec istituzionale, di scrivere direttamente ad Occhiuto, pregandolo di chiarire le sorti del nostro Ospedale, anche alla luce del nuovo piano sanitario che teneva fuori San Giovanni in Fiore da qualsivoglia proposta sanitaria.


Oltre 10 giorni fa nella commissione affari sociali, all'unanimità dei presenti, abbiamo deciso di scrivere una nuova pec ad Occhiuto con la quale abbiamo richiesto un incontro dello stesso con i rappresentanti del Consiglio comunale per discutere di sanità e di ospedale.


Ad oggi nessuno dei tentativi ha sortito gli effetti sperati, che io sappia, infatti nessuna risposta è stata comunicata e nessuno incontro è stato fissato. Ovviamente il tutto mi rende assolutamente triste e svuotato. Possibile che rispetto a delle richieste istituzionali nessuno si preoccupa più di dare una benché minima risposta, possibile che chi ha il dovere di gestire la cosa pubblica lo fa senza preoccuparsi minimamente di rispondere der proprio operato alla comunità.


Nello scrivere al presidente Occhiuto, in cuor mio speravo di ricevere una qualche rassicurazione ed invece niente di niente. Ecco perché ritengo che forse sia giunto il momento di riprendere la lotta e ripartire dal basso, con la speranza che la comunità non si sia ancora assuefatta a questo triste modo di vedere tutti i presidi di sicurezza allontanarsi sempre di più dal nostro territorio.



Domenico Lacava

capogruppo PD in consiglio comunale

393 visualizzazioni0 commenti