top of page

SGF: AL VIA I LAVORI DI RECUPERO DEL PARCO COMUNALE

La sindaca Succurro: "La città riavrà il suo polmone verde per lo svago, lo sport e le famiglie"

notizie dal comune «Stanno per partire i lavori di recupero e riqualificazione del parco comunale di San Giovanni in Fiore, per troppi anni abbandonato all’incuria e al degrado, nonostante il suo costo, all’epoca intorno al miliardo di lire. Grazie a più finanziamenti, nel complesso di circa 200mila euro, ora andiamo a rifare le panchine, le aree picnic, i forni, le fontane, le vasche per i pesciolini, la sentieristica, l’illuminazione e tutte le altre dotazioni interne, oltre alla pulizia generale». Lo afferma, in una nota, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, che aggiunge: «Inoltre, il parco avrà un orto botanico, un rifugio per gli scoiattoli locali, le cosiddette “zaccarelle”, spazi per la valorizzazione di altre specie autoctone, un’area fitness con risorse destinateci da Sport e Salute e uno skatepark. Munito di mappe e di strumenti ecologici, sarà un luogo illuminato e sicuro di ritrovo, socialità, famiglia, allenamento e immersione nella natura. La città di San Giovanni in Fiore riavrà il suo polmone verde in cui rigenerarsi con il movimento, il gioco, la pratica sportiva e l’utilizzo di aree attrezzate per mangiare, scrivere, dialogare, studiare, suonare, cantare e rimanere in compagnia». «Lavoriamo ogni giorno per elevare – prosegue Succurro – la qualità della vita dei cittadini. All’interno del parco comunale avevamo già ristrutturato gli impianti sportivi presenti e provveduto a rimuovere la processionaria, in collaborazione con Calabria Verde. San Giovanni in Fiore – conclude la sindaca – è una città sempre più a misura d’uomo e sempre più ricca di servizi, capace di grande accoglienza ai visitatori e di offrire esperienze memorabili all’interno di una natura stupenda».

132 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page