top of page

SGF, DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, PSI: SOPPRESSO L'ISTITUTO COMPRENSIVO "FRATELLI BANDIERA”


Approvato dalla Regione Calabria il nuovo piano di dimensionamento scolastico, per l'anno 2024/2025 non ci sarà più l'istituto comprensivo "Fratelli Bandiera". È quanto scrivono in una nota i socialisti di San Giovanni in fiore.

Il Dimensionamento Scolastico -prosegue la nota- prevede la soppressione di 79 autonomie scolastiche a livello regionale e di 29 nell'ambito provinciale di Cosenza, di cui una anche a San Giovanni in Fiore. Il Presidente della Giunta Regionale 'On.le Occhiuto, al contrario di quanto fatto da altre Regioni in Italia aveva approvato precedentemente le linee guida per il dimensionamento della rete scolastica calabrese senza battere ciglio, mostrandosi come al solito ossequioso al Governo Meloni, che ancora una volta penalizza le Regioni meridionali e dunque anche la Calabria. Da premettere - prosegue la nota - che prima della Regione, il piano sopracitato è stato redatto ed approvato dal Comune e dalla Provincia di Cosenza.

La Sindaca di San Giovanni in Fiore Rosaria Succurro, ricoprendo attualmente sia la carica di Presidente della Provincia di Cosenza che quella di Sindaco, ha bocciato due volte la città di San Giovanni in Fiore, sopprimendo l'Istituto Comprensivo "Fratelli Bandiera", cancellando  un passaggio importante della nostra storia riguardante i Fratelli Bandiera.

Il Partito Socialista Italiano di  San Giovanni in Fiore stigmatizza  e disapprova fortemente i deliberati della Giunta Comunale, della Provincia di Cosenza e della Regione Calabria, ritenendo danneggiata la nostra comunità per la funzione sociale che riveste la scuola pubblica, così come prevede la nostra Costituzione. Il PSI - conclude la nota - esprime, la piena solidarietà e vicinanza a tutto il personale scolastico in servizio nell'Istituto Comprensivo "Fratelli Bandiera".


PSI SAN GIOVANNI IN FIORE

300 visualizzazioni0 commenti

Commenti


bottom of page