SGF, MUNICIPIO: LA SINDACA DENUNCIA INGERENZE NELL’AMMINISTRAZIONE, “FATTO GRAVE E INACCETTABILE”


«A nessuno è consentito violare la sfera privata di dirigenti o funzionari comunali al fine di ottenere contributi pubblici mediante pressioni di massa». Lo afferma, in una nota, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, che precisa: «Negli ultimi giorni un dipendente del Comune è stato inondato di messaggi telefonici, da parte di più esponenti di un’associazione locale, con l’invito ad accelerare l’iter amministrativo riguardante l’erogazione di risorse pubbliche a titolo di contributo.



UFICIO STAMPA

Comune di San Giovanni in Fiore

1.107 visualizzazioni0 commenti