SGF, OSPEDALE: LA SINDACA ANNUNCIA L’ARRIVO DI UNA CHIRURGA A TEMPO INDETERMINATO

riceviamo e pubblichiamo>>>


Maria Michela Chiarello è una chirurga, laureata con il massimo dei voti e la lode all’Università Cattolica di Roma, poi specializzatasi nell’università romana Tor Vergata. Ha lavorato all’estero e in Toscana, prima di arrivare all’ospedale di Crotone come dirigente medico. Vanta numerose pubblicazioni scientifiche su riviste prestigiose. Possiede consolidata esperienza nella chirurgia d’urgenza e nella chirurgia oncologica maggiore (neoplasie del colon-retto, stomaco, mammella). Ha un’elevata casistica operatoria di complessità alta, intermedia e bassa.


A Crotone ha guidato l’équipe di Pronta disponibilità di Chirurgia d’urgenza, con reperibilità integrale per interventi chirurgici in emergenza. Ha eseguito numerosi interventi di chirurgia laparoscopica e del colon-retto (principalmente oncologica), di chirurgia oncologica gastrica maggiore, di chirurgia oncologica, oncoplastica e ricostruttiva della mammella, oltre a interventi di chirurgia ambulatoriale.


Per il mio suo ruolo di Responsabile di Struttura Semplice di Chirurgia oncologica, è stata invitata a partecipare alla stesura delle linee guida nazionali per il trattamento HIPEC (chemioipertermia nelle neoplasie addominali avanzate).


Già responsabile dell’Ambulatorio di Senologia e Chirurgia oncologica del reparto di Chirurgia dell’ospedale crotonese San Giovanni di Dio, ha coordinato, come responsabile della Chirurgia oncologica, i nuovi audit multidisciplinari del Punto Unico Oncologico, per l’assistenza clinica dei pazienti in fase diagnostica e a lungo termine dopo l’intervento.


Arriva a San Giovanni in Fiore con l’obiettivo di riavviare la Chirurgia del presidio ospedaliero, che l’amministrazione comunale guidata da Rosaria Succurro intende rilanciare, ritenendo che il territorio meriti un reparto chirurgico moderno, che possa dare risposte di qualità a livello locale.



UFFICIO STAMPA

COMUNE SGF

534 visualizzazioni0 commenti