top of page

SGF: SODDISFAZIONE DEI SOCIALISTI PER IL RIGETTO DEL RICORSO CONTRO PIERINO LOPEZ


I socialisti plaudono alla decisione del Giudice di Pace per aver rigettato il ricorso inoltrato da Marco Ambrogio, in quanto le parole pronunciate dal compagno Pierino Lopez nel corso di una conferenza stampa del PSI di San Giovanni in Fiore non possono ritenersi diffamatorie essendo espressione del diritto di critica. È quanto sc5rivono in una nota i socialisti di San Giovanni in Fiore che aggiungono - la Suprema Corte con ordinanza n.38215 del 03.12.2021 ha enunciato il principio del diritto di critica che può essere esercitato da chiunque a condizione che siano rispettati i limiti della continenza verbale. Nella sentenza, in oggetto, viene chiaramente specificato - si legge ancora nella nota - che i predetti limiti risultano osservati. Inoltre l'art. 21 della Costituzione recita: "tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero". La verità non è un reato, chi cerca di zittire non sempre vince.

L'arroganza e la prepotenza devono essere sconfitte. Il tentativo di intimidire il compagno Pierino Lopez ed il PSI è miseramente fallito. Tutto il Partito Socialista di San Giovanni in Fiore, sin dall'inizio, si è stretto intorno al nostro dirigente politico. Infine il PSI annuncia che saranno organizzate iniziative pubbliche al fine di non far prevalere il principio di chi pensa di poter pilotare il pensiero altrui. Al compagno Pierino Lopez - si conclude nella nota - stimato dirigente politico, va tutta la nostra solidarietà e vicinanza per le sue battaglie politiche condotte, e che continuerà a portare avanti senza alcun indugio.


PSI SAN GIOVANNI IN FIORE





215 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page