SI FACCIA CHIAREZZA SUL TRASFERIMENTO DELL’ASILO DEL BACILE - LA SITUAZIONE È DAVVERO SPIACEVOLE

A scriverci è Marco Pantusa che da genitore chiede risposte certe sulla questione.

riceviamo e pubblichiamo>>>>>>


Sono più di 20 giorni che 60 bambini che frequentano l'asilo del rione Bacile sono senza riscaldamento.

Il guasto alla caldaia evidentemente non si può riparare e quindi si è deciso di trasferirli in un'altra struttura. La struttura in questione è quella di Zappa, che come è noto non è ancora pronta. Nel frattempo, per non chiudere, si va avanti con quello che si può, utilizzando delle stufette che però, con il calo delle temperature, non riescono a scaldare a dovere perché se vengono utilizzate tutte insieme, salta la corrente.

Molti genitori hanno deciso di non mandare a scuola i propri figli, per protesta, o per evitare che prendessero freddo. La situazione sta diventando decisamente spiacevole, pensiamo a questi bimbi (60, ripeto) e pensiamo anche a tutto il personale che ad anno scolastico iniziato dovrà trasferirsi altrove. All'inizio il trasferimento sembrava dover essere immediato, ma la data si allontana di settimana in settimana.

Chiediamo che venga fatta chiarezza sul trasferimento. Una data, una, ma che sia certa.


Vorremmo che sulla questione venga detta una parola di chiarezza, ragion per cui ci rivolgiamo alla sindaca Rosaria Succurro.



Marco Pantusa - Genitore



*fonte della foto “internet”

430 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti