top of page

SGF, OSPEDALE, LACAVA: SEMPRE MENO POSTI LETTO ALL’OSPEDALE SILANO


A San Giovanni in Fiore, presso l'ospedale cittadino, da alcuni mesi, il reparto di medicina, a causa della carenza di medici e personale paramedico, è stato sottodimensionato: dai 20 posti letto per i quali era stato ristrutturato, con soldi dei contribuenti, si è passati a 10 posti. È quanto scrive in una nota il capogruppo del partito democratico in consiglio comunale Domenico Lacava.

Oggi che il personale paramedico e i medici ci sono, quello che non si comprende è come mai i posti non sono ritornati quelli previsti.

Ed allora, siccome questa comunità ha bisogno di servizi e i servizi che riguardano la salute sono servizi essenziali e primari, è necessario che chi gestisce la cosa pubblica si faccia carico di tale esigenza collettiva, buona per la comunità e la porti ai vertici regionali della sanità, affinché a San Giovanni in Fiore i cittadini calabresi in cerca di posto letto per ricoverarsi possano trovare non 10 ma 20 posti disponibili.

Ed ancora, da qualche giorno, gira voce che presso l'ospedale si vorrebbero portare i servizi sanitari del terriorio, cosicché l'ospedale verrebbe riempito.

Spero - conclude Lacava - che gli spazi ospedalieri rimangano a disposizione per i servizi ospedalieri e che la politica ragioni su come inserire nuovi servizi.

Ed infine, un ultimo invito si ritorni a parlare di lungodegenza, già prevista, questa comunità per le caratteristiche orografiche e per il tipo di popolazione non ne può fare a meno.


Domenico Lacava Capogruppo PD in seno al Consiglio comunale di San Giovanni in Fiore

246 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page